MENU

Monitoraggio e sorveglianza del vulcano Stromboli

 

Il Centro ha fra i propri compiti istituzionali:

  • Monitoraggio sismo-acustico e termico in tempo reale, nonché analisi anche ai fini delle procedure di allertamento, dei processi dinamici dei vulcani esplosivi e della loro correlazione con la velocità di fenomeni gravitativi di versante. 
  • Sviluppo ed esercizio sperimentale di tecniche e sistemi solidi ed economici di rilevamento strumentale e trasmissione di dati da impiegarsi in ambiente fortemente aggressivo, anche sottomarino. 
  • Consolidamento e rafforzamento delle attività di monitoraggio e sorveglianza presso il COA (Centro Operativo Avanzato) di Stromboli, nonché di assistenza tecnico-scientifica al Dipartimento, relative sia all’attività esplosiva ai crateri dello Stromboli, sia all’innesco e/o al manifestarsi di movimenti franosi sulla Sciara del Fuoco, anche ai fini della previsione della possibile generazione di maremoti

 

I prodotti e i servizi sviluppati dal centro comprendono:

Monitoraggio scenari multi-rischio.

Monitoraggio in continuo delle deformazioni del versante della Sciara del Fuoco a Stromboli tramite interferometria radar basata a terra, nell’ottica di una previsione operativa di scenari di multi-rischio legati all’instabilità di versante e al loro potenziale tsunamogenico.

 

Modellistica scenari multi-rischio

Definire procedure e protocolli operativi per l'individuazione, la mappatura e la valutazione di movimenti gravitativi di versante potenzialmente tsunamogenici, mediante l’integrazione con dati di monitoraggio e l’analisi di scenario multi-rischio.

 

Ultimo aggiornamento

02.04.2021

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni