Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Centro per la Protezione Civile
Introduzione

Protezione Civile in Ateneo

 

Il Centro per la Protezione Civile ha fra le sue finalità generali il supporto tecnico e conoscitivo a tutte le strutture dell’Ateneo fiorentino in materia di protezione civile, gestione delle emergenze, prevenzione e riduzione dei rischi naturali e antropici, così come definiti all'art.16 del Codice della Protezione Civile (D.Lgs.1/2018).

Per il perseguimento di tale finalità, il Centro:

  • svolge attività ordinarie e operative in favore delle strutture di Ateneo che includono, tra l’altro, il monitoraggio e la sorveglianza degli eventi, lo sviluppo di banche dati e ogni altra attività utile per la gestione delle emergenze e la previsione e prevenzione dei rischi naturali e antropici; 
  • organizza iniziative di formazione, quali corsi di aggiornamento professionale, corsi di perfezionamento, master, esercitazioni, utili e funzionali per le attività di protezione civile, con particolare riferimento al personale di Ateneo;
  • partecipa all’Unità di Crisi di Ateneo in caso di eventi calamitosi naturali o antropici per coordinare le azioni necessarie per mitigare i rischi e i pericoli per la comunità accademica, in stretto coordinamento con le analoghe strutture del Servizio Nazionale di Protezione Civile;
  • fornisce attività di consulenza al Servizio Prevenzione e Protezione di Ateneo per il coordinamento dei Documenti di Valutazione del Rischio (DVR) con i piani di protezione civile comunali e intercomunali, al fine di ridurre i fattori di vulnerabilità della comunità accademica;
  • fornisce attività di consulenza alle strutture tecniche di Ateneo in materia di destinazione del patrimonio immobiliare e di programmazione degli interventi edilizi in relazione ai rischi naturali e antropici del territorio.

 

Per l’espletamento di tali attività il Centro può stipulare accordi e collaborazioni con altre strutture di Ateneo, nonché contratti, accordi e convenzioni con altre università, enti di ricerca, amministrazioni pubbliche o private, organizzazioni di volontariato e altri soggetti sia pubblici che privati, compatibilmente con le risorse disponibili per l’espletamento delle finalità istituzionali.

 
ultimo aggiornamento: 13-Feb-2019
Unifi Home Page

Inizio pagina